1. Le norme canoniche riguardanti la procedura da seguire nelle Cause dei Santi sono contenute nella Costituzione Apostolica Divinus Perfectionis Magister promulgata da Giovanni Paolo II il 25 gennaio 1983 (AAS LXXV, 1983, 349-355).

2. Per iniziare una Causa occorre che passino almeno 5 anni dalla morte del candidato. Ciò per consentire maggior equilibrio ed obiettività nella valutazione del caso e per far decantare le emozioni del momento. Tra la gente deve essere chiara la convinzione circa la sua santità (fama sanctitas) e circa l’efficacia della sua intercessione presso il Signore (fama signorum).


13 maggio 2008

Decreto del Vaticano permette l’inizio del processo di beatificazione di Suor Lucia

Sua Santità il Papa Benedetto XVI ha autorizzato l’abbreviazione del termine canonico per l’inizio delle indagini per l’apertura del processo di beatifi cazione di Suor Lucia.
L’annuncio è stato dato nel tardo pomeriggio del 13 Febbraio da Sua Em.za il Cardinale José Sa-raiva Martins, Prefetto della Con-gregazione per la Causa dei Santi, nel Carmelo di Coimbra dove ha presieduto la S. Messa commemo-rativa del terzo anniversario della morte della veggente di Fatima.
Il comunicato della Sala Stam-pa della Santa Sede conferma che «Benedetto XVI accogliendo be-nevolmente l’istanza presentata dal Vescovo di Coimbra, S.E. Rev. ma Mons. Albino Mamede Cleto, e condivisa da numerosi Vescovi e fedeli di ogni parte del mondo, ha concesso che, in deroga al quin-quennio disposto dalla norma ca-nonica, si possa avviare, a soli tre anni dalla morte, la fase diocesana della Causa di beatifi cazione della carmelitana».
Sua Ecc.za Mons. Antonio Marto Vescovo di Leiria-Fatima, la mattina del giorno 13, durante il pellegrinag-gio mensile a Fatima, ha ricordato Suor Lucia “testimone e memoria viva di un messaggio di consolazione durante un secolo”.
La notizia è stata ricevuta con gioia dal Rettore del Santuario di Fatima “perché naturalmente è un’altra testimo-nianza della grande importanza di Suor Lucia per la Chiesa e per il mondo”. “È un altro segno del fatto che ci sono già 

testimoni qualifi cati che hanno verifi -cato presso le entità della Santa Sede a riguardo della devozione a Suor Lucia e dell’importanza di Suor Lucia nella diffusione del messaggio di Fatima”, ha concluso Mons. Luciano Guerra.

Sollecitazione alla santità

A nome della Conferenza Episco-pale Portoghese (CEP), S. Ecc. Mons. Jorge Ortiga Arcivescovo di Braga, ha espresso alla Sala Stampa del Santuario 

di Fatima la sua soddisfazione per la delibera del Papa, che considera soprattutto “una sollecitazione e un appello” a tutti i cristiani affi n-ché ricerchino la santità.
“Questa decisione è una sol-lecitazione (del Papa), è un ap-pello per tutti noi, affi nché siamo testimoni di una vita di santità, che le nostre azioni appartengano ad una vita più evangelica e di valori. Non si pensi che la santità è qual-cosa di straordinario, perché non lo è, la santità è per tutti”, ha detto il Presidente del CEP.
Per Mons. Albino Cleto Vesco-vo di Coimbra, Diocesi alla quale spetta iniziare il processo di beati-fi cazione è rivelatrice “della stima del Santo Padre per Fatima e per il suo messaggio e, soprattutto, per l’avvenimento che qui si è mani-festato, altrimenti non avrebbe risposto (positivamente) alla richi-esta di anticipazione”.

Padre Moriones è il Postulatore

In Aprile è stato annunciato che P. Ildefonso Moriones è il Postulatore che condurrà il Processo di Beatifi cazione di Suor Lucia.
Professore di Storia della Chiesa, è stato consultore della Congregazione vaticana per le Cause dei Santi e da più di 10 anni è Postulatore generale dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi.
La scelta è stata fatta dal Vescovo di Coimbra in accordo con il Carmelo di Coimbra.


Aspettiamo con speranza vostre notizie!
A tutti i luoghi dedicati alla Madonna di Fatima nel mondo – ai Santuari e alle parrocchie, alle congregazioni, alle scuole e collegi e alle altre istituzioni che portano il nome della Madonna di Fatima – lasciamo un appello: scriveteci, raccontando le vostre storie, celebrazioni e attività realizzate, per mettere in comune quello che ciascuno fa per la divulgazione del messaggio della Madonna e per l’aumento alla sua devozione.

dalla rivista FATIMA icona pdf


Carta del General Arostegui icona pdf

Ultima modifica il Giovedì, 28 Settembre 2017 14:13

Lascia un commento

Assicurati di compilare tutti i campi obbligatori (*)

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.