Published in Servi di Dio OCD
Read 762 times

Nacque a Daroca (Saragoza) il 1565.

Professò a Pastrana il 23 gennaio 1583 e verso il 1590 ancora diacono venne inviato in Italia come compagno del P. Giovanni di S. Girolamo, procuratore generale della Congregazione di Spagna a Roma. Suo primo impegno fu quello di aiuto del procuratore, incaricato fra l'altro di far le compere al mercato. Questo gli diede l'opportunità di mescolarsi tra la gente e d'impadronirsi della lingua, cosa indispensabile per un oratore nato come lui.

Dal 1593 al 1595 venne inviato nella casa di S. Anna a Genova. Nel 1596, dietro invito del Cardo Pinelli protettore dell'Ordine, tornò di nuovo a Roma a predicare la quaresima. Le sue prediche produssero tale effetto nella Città Eterna che il Papa Clemente VIII lo nominò in seguito Predicatore Apostolico, ufficio in cui lo confermarono Leone XI e Paolo V. Fu questo prestigio personale del P. Pietro che indusse il Papa a desiderare una fondazione di Scalzi a Roma.

Il 26 agosto del 1608 a Nocera Umbra nel convento dei Padri Conventuali, dove si trovava per ordine del Papa per curarsi dai molti fastidiosi mali, rese l’anima a Dio a 43 anni appena.

Last modified on jeudi, 07 septembre 2017 13:11
More in this category: Ludovico Gastone de Sonis »

Leave a comment

Assicurati di compilare tutti i campi obbligatori (*)

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.