Teresa di San Giuseppe (Toda y Juncosa)

Published in Venerabili
Read 658 times

Nacque a Riudecanyes, Tarragona (Spagna) il 19 agosto 1826. Quando aveva solo 13 anni, suo padre morì. Come le ragazze del suo tempo, in gioventù, Teresa non frequentò la scuola, né intraprese studi particolari.

Giovane pia, di benestante posizione, si unì in matrimonio nel 1847 con Antonio Guasch. Questa relazione durò solo tre mesi; infatti maltrattata dal marito, tornò a casa di sua madre, Magdalena, dove il 28 maggio 1848 nacque la sua unica figlia, Teresita, la cui vita era stata minacciata nel grembo di sua madre da suo padre.

Il 5 agosto 1848 gli fu concessa una separazione matrimoniale dalla corte ecclesiastica di Tarragona. Lasciò la sua città natale per trasferirsi a Tarragona. Qui si prese cura attentamente dell'educazione di sua figlia e contestualmente si preparò a fondare, nel 1878, sostenuta dal canonico D. José Caixal, la Congregazione delle Suore Carmelitane di San Giuseppe, che avrebbe portato avanti con sua figlia, per accogliere ed educare povere ragazze orfane.

Insieme a sua figlia Teresa Guasch e altre due compagne, emise la professione solenne il 16 settembre 1883. Quello stesso giorno venne eletta prima superiora generale; scrissero le prime Costituzioni e aprirono i primi collegi.

Morì il 30 luglio 1898 a Barcellona, ​​dopo aver passato tutta la sua vita al servizio dell'Amore.

Il decreto sulle virtù eroiche è stato promulgato il 3 giugno 2013.

Last modified on Thursday, 25 January 2018 09:52

Leave a comment

Assicurati di compilare tutti i campi obbligatori (*)

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.