Dec 16, 2017
Pubblicato in Santi OCD
Letto 176 volte

Nacque ad Abellin (Nazareth) il 5 gennaio 1846 da famiglia greco-cattolica. Fu battezzata col nome di Mariam. Orfana a due anni, fu adottata dallo zio con il quale, nel 1854, si recò ad Alessandria d’Egitto. Fidanzata dodicenne a sua insaputa, per annullare le nozze si recise i capelli, suscitando le ire degli zii che la confinarono con la servitù. A un ex domestico che, sapute le angherie che subiva dai parenti, l’invitò a rifiutare la fede, subito protestò: “Sono figlia della Chiesa Cattolica, Apostolica, Romana”. La reazione fu un colpo di scimitarra alla gola. Poi, avvolta esanime in un lenzuolo, fu abbandonata per strada. Si risvegliò in una grotta, assistita da una religiosa vestita d’azzurro – Miriam diceva fosse la Vergine – che le profetizzò il suo futuro. Guarita, peregrinò tredicenne come domestica ad Alessandria, Gerusalemme e Beirut.

Nel 1863 con la famiglia Naggiar si trasferì a Marsiglia, dove avvertì la chiamata alla vita consacrata. Nel 1865 entrò tra le Suore di S. Giuseppe dell’Apparizione, che però non l’ammisero alla Professione, spaventate dai fenomeni straordinari che Mariam riteneva una malattia: rapimenti, visioni e, dal 29 marzo 1867, le stimmate. Il 14 giugno 1867 entrò nel Carmelo di Pau dove il 27 luglio vestì l’abito col nome di Maria di Gesù Crocifisso. Nel 1870 partì per Mangalore per la fondazione di un monastero, ma due anni dopo tornò a Pau per incomprensioni che, insieme a una dolorosa infestazione diabolica, costituirono la sua grande purificazione.

Nel 1872 Suor Maria confidò ai superiori che il Signore voleva un Carmelo a Betlemme: vi giunse l’11 settembre 1875 con la collaborazione generosa di Berta Dartigaux. Architetto e direttrice dei lavori, il 22 agosto 1878 cadde, fratturandosi un braccio che andò in cancrena. Il 26 agosto santamente morì.

La cerimonia di beatificazione si tenne il 13 novembre 1983. La solenne cerimonia della canonizzazione il 17 maggio 2015. 

Ultima modifica il Giovedì, 20 Luglio 2017 09:57
Altro in questa categoria: Maria Maravillas di Gesù »

Lascia un commento

Assicurati di compilare tutti i campi obbligatori (*)