Oct 22, 2017

Giulia delle Spine del Sacro Cuore (Julia Navarrete Guerrero)

Pubblicato in Venerabili
Letto 119 volte

Nacque nella città di Oaxaca, il 30 giugno 1881. I suoi genitori erano il Professor Don Demetrio Navarrete, direttore della Scuola Normale e Doña Julia Guerrero  maestra di canto.

Julia studiò nella città di Oaxaca, guadagnandosi l'affetto dei suoi insegnanti e compagni di classe. A 17 anni, sentì la chiamata di Dio e fortemente determinata si trasferì a Città del Messico per l'orientamento. Lì incontrò P. Alberto Cuscó, che aveva appena fondato una congregazione religiosa. Vedendo in Julia una donna con le qualità necessarie per questo lavoro, la invitò a rimanere.

Emise i voti religiosi il 3 maggio 1901. Ben presto P. Alberto Cuscó venne richiamato dai suoi superiori; lasciò tutto nelle mani della religiosa.

Il 12 luglio 1904, la Congregazione ricevette l’approvazione da parte del Vescovo della diocesi di Aguascalientes e l’8 novembre 1962 Papa Giovanni XXIII concesse l'approvazione pontificia.

La madre Julia era in grado di coniugare la sua grande personalità in una sintesi mirabile di fermezza e tenerezza. Sempre molto vicino a Dio, ha vissuto una grande devozione al Sacro Cuore di Gesù, allo Spirito Santo, alla Santa Vergine e sapeva come trasmettere tutto questo alla gente della quale si è occupata, in particolare agli studenti nelle scuole.

Fondò 47 case tra le scuole e missioni in Messico e 4 negli Stati Uniti.

Madre Giulia morì il 21 novembre 1974, nella città di Toluca, Stato del Messico.

Il 22 giugno 2004 è stato promulgato il decreto sulle virtù eroiche.

Ultima modifica il Martedì, 25 Luglio 2017 10:09

Lascia un commento

Assicurati di compilare tutti i campi obbligatori (*)